raccontami – agenda creativa giornaliera

25,00

Vorrei questa fosse per te un’agenda, un diario, un libro creativo. La voce amica che ti dice: “raccontami”. Che è lì per te, per ascoltare sempre. Quella a cui sai di poter affidare pensieri, nuvole e felicità, senza paure. Quello spazio in cui gli impegni, i progetti, le liste di obiettivi e delle scadenze si intrecciano con le parole, i colori, i ritagli, le citazioni, i sogni, le riflessioni, i disegni, i ricordi, gli sticker.

Vorrei accogliesse tutte le parti di te, quelle che ti rendono chi sei.Vorrei fosse quel tempo che dedichi solo a te stessa, a penne e pastelli, e alla tua creatività. Ogni mese è un nuovo inizio: un nuovo quaderno da riempire. 

E infatti, mese dopo mese, avrai proprio la sensazione di aprire, vivere e chiudere un quaderno, e un altro ancora. Ognuno con la sua copertina, ognuno con la sua atmosfera, magica e romantica: a febbraio ti sembrerà di sentire profumo di croissant e pain au chocolat; a maggio, di marmellata di fragole che bolle in cucina; a settembre, di matite e quaderni sistemati sulla scrivania; a ottobre, di pioggia e libri; a dicembre di cinnamon rolls e carta da regalo. A gennaio, ti sembrerà di sentire le tazze ricolme di cioccolata calda tintinnare sul vassoio; la leggerezza di sapere che la primavera è vicina, come succede a marzo; che anche tu fiorisci, come le piante sui balconi ad aprile; di mangiare un gelato mentre passeggi per le vie della tua città del cuore, magari a giugno; a luglio, la voglia di lasciare i pensieri a casa e di riempire la valigia di vestiti leggeri e sorrisi; di stare lì ad ascoltare il rumore del mare luccicante d’agosto; di accoccolarti sotto le coperte e sperare che la neve inizi a cadere lieve sui tetti, per poi infilarsi nei cuori delle persone, a novembre.

Ogni dettaglio che ho disegnato ha una storia da sussurrarti. Prenditi del tempo per ascoltarla: metti un po’ di musica, scegli i colori, e lasciati guidare da loro. Divertiti, e non avere fretta. Sentiti libera di colorare in poche ore o di concederti un pezzetto di disegno ogni giorno, come un quadratino di cioccolato dopo cena.

Ad aprire ogni mese una pagina doppia su cui potrai appuntare ispirazioni e spunti, impegni e priorità, visualizzare e organizzare il tuo mese con facilità, così da trovare l’equilibrio tra tutte le parti di te. Ad accompagnarti lungo ogni pagina, piccoli post-it e box che ti aiuteranno a focalizzare, e poi a riflettere sulla giornata. Trova il momento giusto per te, per scrivere: priorità e desideri, il tuo pensiero di gratitudine, l’istantanea della giornata, i motivi per festeggiare e le piccole felicità, le frasi da dirti e da dire. E, naturalmente, il tuo racconto libero su carta. 

Ogni tanto un post-it con un pensiero che spero possa essere per te una carezza; un promemoria del compleanno di uno scrittore/di una scrittrice che sono sicura ami (puoi aggiungere anche quello dei/delle tuoi/tue autori/autrici preferiti/e), e un messaggio per la te del futuro il 16 di ogni mese (a eccezione di dicembre, in cui è anticipato al 15, ma per un ottimo motivo: promesso), per dirti le parole di cui senti avrai bisogno in un particolare momento dell’anno, e da ritrovare a distanza di tempo, come piccole sorprese a infonderti coraggio, regalarti un sorriso, darti forza, essere un abbraccio. 

Ogni pagina dell’agenda è costellata di piccoli motivi, sempre diversi: fiocchi di neve, cuori, quadratini, fiori, coni gelato, matite, conchiglie, stelle alpine, e molti ancora che lascio a te scoprire. Mentre li disegnavo già immaginavo il momento in cui avrei preso la scatola in cui tengo i miei colori, scelto quale dare al mio mese; in cui avrei trascorso un po’ del mio tempo tra pastelli, pennarelli, carta, acquerelli e tutto ciò che vorrà suggerirmi la mia creatività.A chiudere ogni mese ancora spazio per appunti, pensieri, bilanci, lettere a te stessa, o per accogliere brevi postille ai tuoi racconti giornalieri.

Se ti conosco bene, anche tu ami il Natale.

Così quest’anno ho pensato di aspettarlo insieme: dal 1° dicembre ogni giorno sarà scandito dal conto alla rovescia dei giorni che ci separano dalla festa più magica dell’anno, ma soprattutto troverai un piccolo spazio in cui lasciare una sorpresa per te stessa, una fino al 25 dicembre: una sorta di calendario dell’avvento in miniatura su cui potrai incollare piccole bustine con all’interno pensieri che profumano di cannella e cioccolata calda, di lucine accese e plaid poggiati sulla poltrona, di maglioni con le renne e partite a tombola, delle pagine di “Canto di Natale” di Dickens, di palline e fili argentati che brillano nella notte, di guance rosse e guanti di lana, di pacchetti sistemati sotto l’abete addobbato, di voglia di casa, di coccole, di tepore; del pulviscolo di felicità che cade leggero sulle persone che camminano nei loro cappotti, infreddolite ma sorridenti perché già conoscono lo sguardo di chi riceverà il regalo che ora stringono tra le mani. Ti consiglio di preparare questi piccoli pensieri con un po’ di anticipo, così al momento di scartarli sarà davvero come ricevere una piccola sorpresa ogni giorno. E, a proposito di regali, non potevo non aggiungere un po’ di spazio per la lista di quelli da fare a chi ami, e anche quella dei desideri per noi stesse.

Avvolta in questa atmosfera magica, in un soffio arriverà anche la fine dell’anno. Prima di salutarlo, e con lui chiudere un altro capitolo della tua vita, prenditi un attimo per sfogliare ancora una volta la tua agenda, per celebrare i dodici mesi che hai appena vissuto e così scegliere un’istantanea (di parole o immagini) da aggiungere al tuo album dei ricordi.

Sono sicura che la tua compagna di viaggio di carta sarà felice se la riporrai insieme ai tuoi libri, e se ogni tanto passerai a trovarla, e a ritrovare quelle parti di te che saranno rimaste tra queste pagine.

Ma, prima, so che le renderai uniche, speciali: soprattutto, tue.

Spero di cuore le amerai, come ho amato io crearle per te. Per noi.

Sfoglia raccontami insieme a me ❤️

 

isbn: 978-88-7667-079-4

formato: 16×21 cm

pagine: 448 illustrate in bianco e nero

carta interna: Coral Book g. 100, mano 1,2

copertina: carta patinata opaca da 300 g con risguardi stampati, confezione olandese e capitello (segnalibro) in stoffa

rilegatura: filorefe

prezzo: 25 euro