le piante di casa

13,00

Ogni anno aspettiamo la primavera come si aspetta il grande amore: con impazienza!

Abbiamo sempre più voglia di stare all’aria aperta, e di prenderci cura del nostro spazio verde: bastano piccoli gesti di cura quotidiana per vedere sbocciare splendidi fiori in giardino e cogliere i frutti del nostro orticello in terrazzo (quanto orgoglio e quanta emozione tutte le volte, non è vero?).

In

questa agenda potrai prendere nota di tutto ciò

di cui le tue piante hanno bisogno per essere felici!

La prima parte, “le mie piante”, l’ho pensata proprio per annotare tutte le informazioni necessarie per far stare bene le piante e i fiori che deciderai di portare a casa con te: magari ricopiandole subito dal cartoncino che spesso si trova attaccato al vaso o tra le foglie, oppure mettendo nero su bianco i consigli a voce che familiari e esperti vorranno regalarti, prima che volino via dalla memoria come il polline dai rami in primavera.

Poi prendi la matita, i colori e libera la tua creatività: disegna la tua pianta, scattale delle foto, incolla una sua foglia, un fiore, oppure usa solo le parole per descriverla, tue o di altri – poeti, scrittori -: lo spazio è tuo, fatti guidare dall’ispirazione del momento.

La natura insegna la pazienza, la costanza; lo stupore, la bellezza, l’armonia e quante cose ancora. Impara da lei, dai suoi colori, dai suoi profumi: osserva e racconta, appunta, disegna raffinate botaniche, colora quelle che ho aggiunto qui per te.

Puoi fare tutto questo nella parte dedicata al diario botanico: seguire il ritmo della natura, dei tuoi pensieri e della tua ispirazione, raccontare atmosfere bucoliche, riflessioni e appuntamenti dedicati al tuo giardino: quando innaffiare, potare, e magari quando è l’ora di una marmellata, di una torta; di raccogliere idee e pomodori dolci e caldi di sole (magari pensando all’ode di Neruda); di una ghirlanda per celebrare ogni stagione come un regalo.

La natura insegna ad aspettare, ad aspettarci, per poi fiorire. A coltivare le passioni perché crescano rigogliose: che dici, cominciamo dalla creatività?

Categoria: Tag:
  • il formato: 14×19 cm
  • le pagine: 120 illustrate;
  • la carta interna: coral book da 85 g – porosa, ingiallita, vintage;
  • la copertina: cartoncino patinato opaco Gardamatt da 300 g
  • la rilegatura: filorefe